Intervista a Oceano: confessioni di un musicista/poeta

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone
Oceano Coffee

Oceano Live in Caffè Letterario

 

Se sei stanco della solita musica che passano in radio e stai cercando autenticità nelle note di un musicista contemporaneo, sei nel posto giusto! In occasione della serata “Diari di Viaggio“, promossa da Arkekairos al Caffè Letterario di Via Ostiense a Roma, abbiamo intervistato un artista emergente che ha avuto modo di suonare proprio su questo palco, Oceano.

 

Un’ intervista frizzante e sincera dove Oceano riesce a trasmettere la sua personalità di artista, ben mescolando le esigenze della muscia e quelle della poesia. In un mondo frenetico, che non si arresta mai e profondamente piegato alle voluttà del presente, Oceano ci regala dei momenti di intima sincerità, facendoci viaggiare attraverso la sua fantasia e il suo mondo.

GODETEVELO!

 
 
INTERVISTA:

 

 

In the Fori Oceano

Oceano Live in the fori

 

 

In autunni intimi, giovani

 

 

per confermare un momento di leggerezza,

in cui tutto sta cambiando

questa volta

distruggo le inutili

lamentele

di strazio e solitudine, fosche,

 

per abbracciare un’ultima volta

al calore di un novembre romano

parole al vento,

come sempre dovrebbero essere.

 

perché la vita non sarà lotta

ma felice ripresa

e grida e canti

nella pioggia di sudore

nel fomento di un attimo

nell’Amore che perdura

nelle flebili esitazioni al bacio

e nelle decisioni che scandiscono le nostre epoche.

 

e dimentica l’inutile passato,

dopo averlo compreso,

sarebbe assuefazione alla tua immagine-

guarda oltre

verso l’inatteso ignoto,

dove la tua vita converrà,

dove la mia vita converrà,

che siamo una sola entità.

 

e null’altro vago e fragoroso

potrà prorompere e percuotere

il nostro essere

che è Amore.

 

non credere io sia così,

come mi vedi;

timido nell’animo

e dirompente come il tuono:

io sono un’eco perpetua

che intona le tue ragioni,

 

di desiderio,

dimenticato.

 

di passione,

riposta.

 

di purezza,

coltivata.

 

di chi ero e sei,

ora autunnale,

ora giovane,

ora intimi.

 

 

Giovane Amore

Incorporea

OCEANO ON FACEBOOK

OCEANO ON SOUNDCLOUD

 
 
 

Qui la TOP 10 di Oceano:

 

10) Levante, Manuale distruzione

 

9) Lisa Hannigan, Sea Sew

 

8)Kyla La Grange, Ashes

 

7) The Swell Season, Strict Joy

 

6) Il Muro del canto, l’Ammazzasette

 

5) The Last internationale, We Will Reign

 

4) The Flaming lips, At War with the Mystics

 

3) Asaf Avidan & the Mojos, the Reckoning

 

2) Damien Rice, My Favourite Faded Fantasy

 

1) Florence + The Machine, Lungs

 

 

Paolo Masci

Paolo Masci, studente di Archeologia all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, innamorato della civiltà greca ed appassionato di pittura vascolare antica. Attualmente Presidente dell’Associazione Arkekairos. Grande bevitore di cedrata nei giorni caldi d’estate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*