Archive For The “Archeologia” Category

“La nave sepolta”, la pellicola di cui ogni archeologo aveva bisogno.

Di |

“La nave sepolta”, la pellicola di cui ogni archeologo aveva bisogno.

 “Sai qual è la parte del corpo più importante per un archeologo? […] Il naso…se c’è qualcosa sotto terra può fiutarne l’odore” Queste le parole del piccolo e curioso Robert (Archie Barnes) uno dei protagonisti della nuova pellicola targata Netflix, con regia di Simon Stone e sceneggiatura di Moira Buffini, ispirato al romanzo del 2007 di…

Read more »

Boccali e animali che passione!

Di |

Boccali e animali che passione!

 Forme e decorazioni uniche, diverse dai “convenzionali” vasi greci o etruschi, che ci meravigliano e regalano un sorriso in più di un’occasione! vediamo di cosa si tratta. Quando pensiamo ai vasi greci, spesso, ci ritroviamo a elaborare nella nostra mente un potente immaginario, evocativo, fatto di motivi decorativi squisitamente geometrici, vegetali, e figure con movimenti e…

Read more »

Menù del 25 aprile by Apicio. Cucina romana in quarantena.

Di |

Menù del 25 aprile by Apicio. Cucina romana in quarantena.

Chi ci segue da tanto tempo si ricorderà di un nostro vecchio articolo, “Indovina chi viene ad cenam?”, dove avevamo parlato di alcune curiosità sull’alimentazione dei romani. Ricordate il caro vecchio Apicio? Se ve lo siete dimenticato, vi rispolveriamo la memoria…Marco Gavio Apicio è stato un cuoco estremamente famoso nell’antica Roma, vissuto a cavallo tra il…

Read more »

8 residenze del mondo romano che non disdegneremmo per il periodo di quarantena

Di |

8 residenze del mondo romano che non disdegneremmo per il periodo di quarantena

Siamo quasi tutti, in un modo o nell’altro, costretti dentro casa, e dentro le nostre quattro mura di certo le cose da fare non ci mancano. Ma se dovessimo sognare come passare al meglio la nostra quarantena…Ecco qui una rapida carrellata di dimore romane scelte da Arkekairos! La villa di Agrippa Postumo a BoscotrecaseDiciamo che…

Read more »

Omaggio di una studentessa a Maria Donatella Gentili

Di |

Omaggio di una studentessa a Maria Donatella Gentili

Il 16 settembre del 2019 è stato per me, e probabilmente per moltissimi altri studenti che sono stati suoi allievi, un giorno estremamente triste; la luce immensa emanata dalla professoressa Maria Donatella Gentili, docente di Etruscologia e Antichità Italiche dell’Università di Roma “Tor Vergata”, si è spenta. Non mi importa rivivere ed elencare le tappe della…

Read more »

Perché io, che sono ITALIANA, devo difendere i Beni Culturali come difendo la sacrosanta pasta al sugo?

Di |

Perché io, che sono ITALIANA, devo difendere i Beni Culturali come difendo la sacrosanta pasta al sugo?

Leggendo il titolo vi sarà sicuramente venuto in mente il video che ha spopolato sui social negli ultimi tempi: lo chef napoletano Gino D’Acampo si arrabbia pesantemente durate un programma tv inglese per difendere la ricetta del ragù della nonna, profanata dai britannici con l’aggiunta di panna acida e funghi di bassa qualità. Il video…

Read more »

Scopriamo insieme…il Parco della Caffarella (27/05/18)

Di |

chiesa-sant-urbano-caffarella

Protagonista di molti titoli di recenti articoli a proposito del nuovo sistema “ecologico” proposto dalla Raggi per tosare l’erba, il Parco della Caffarella rappresenta uno dei più grandi polmoni verdi della Capitale. Forse il più selvaggio luogo di Roma, il parco si estende su una superficie di circa 20 km² e sorge sulle vecchie proprietà…

Read more »

Salviamo il Museo Campano di Capua!

Di |

Salviamo il Museo Campano di Capua!

 “ Capua vi balza incontro con le cupole delle sue chiese, con la cerchia dei suoi bastioni, con il suo fossato verde, con la curva ampia e solenne del suo gran fiume. Il Museo racchiude la più preziosa testimonianza dell’arte e della religione campana, la divinità italica della fecondità e della maternità, la Mater Matuta.”Amedeo…

Read more »

L’Ultimo Viaggio

Di |

L’Ultimo Viaggio

 “…quando arrivò il giorno in cui l’uomo è la sua schiava dovevano essere bruciati, io mi recai sul fiume dove era ormeggiata la nave. Questa era stata tirata a riva…”Con queste parole l’erudito arabo Ahmad Ibn Fadlan, descrive il rituale funerario di un personaggio eminente del mondo vichingo.           Rituale e tumuloNella società pre-vichinga e vichinga i personaggi importanti…

Read more »

I primi neurochirurghi: le trapanazioni craniche dalla Preistoria ai giorni nostri.

Di |

I primi neurochirurghi: le trapanazioni craniche dalla Preistoria ai giorni nostri.

Reperti archeologici, documenti e testimonianze dimostrano come, spostandosi nel tempo e nello spazio, c’è un dato che accomuna culture passate e presenti, differenti e distanti tra loro: la modificazione del corpo.Esso viene disegnato, inciso, scolpito, amputato e modellato quasi a volerne sancire un allontanamento dalla natura per adeguarlo con espedienti prettamente “culturali”.Un esempio è la…

Read more »

Questo sito <b>non</b> utilizza alcun cookie di tracciamento. Sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin (Facebook, Twitter, YouTube, Instagram). <br />Alcuni contenuti sono bloccati fino all'accettazione<br /><br /> Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi